lunedì 25 agosto 2008

Record Lavoro Relativo a Paracadute aperto

Per questi filmati... grazie a Paolo e alla cordata di amici che me li hanno passati.

1° filmato Record a 100

video

2°filmato Record a 100

video

USA 16 Punti

video

giovedì 21 agosto 2008

Primo Volo da solo di Luca Bevilacqua




----Messaggio originale----Da: bevilacqua.luca@


Data: 21/08/2008 8.58A:

Ogg: I: [AVFlist] il primo volo da solista di luca-->



----- Messaggio inoltrato -----Da: bruno.antignani bruno.antignani@A: AVFlist@yahoogroups.com


Inviato: Mercoledì 20 agosto 2008, 12:42:30Oggetto:


[AVFlist] il primo volo da solista di luca






Complimenti Luca, ma ti ricordo che una volta acquisito la Licenza di Volo a Vela potrai accedere all'Attestato di Volo da Diporto o Sportivo d'ufficio prendendo due piccioni con una fava a costi contenuti rispetto ad un Corso per il solo Attestato VDS inoltre hai già conseguito la Licenza di Fonia Aeronautica, il che di questi tempi non è poco!
Qualcuno che conosco dice che
Abbiamo perso un buon Atleta paracadutista.
Cieli blù

domenica 17 agosto 2008

Da il Gazzettino Belluno 17 agosto 2008 Dal Rodano atterrano a...



LA STORIA
Dal Rodano atterrano a San Vito i "palloncini di pace"


Dopo un viaggio aereo di più di mille chilometri, sono atterrati a San Vito, nei boschi di Geralba, posandosi sui rami di un cespuglio: erano rimasti senza gas, quei quattro palloncini di vario colore che una cercatrice di funghi ha trovato, raccolto e portato a valle.Emozionante è stato poi leggere i bigliettini attaccati al filo: provenivano da una scuola di un paese francese, posto al di là delle Alpi, sul Rodano, a poca distanza da Lione, dal nome elegante e quasi medioevale: Roches de Condrieu. I messaggi inneggiavano alla pace tra i popoli e all'unità. La consultazione su internet ha fornito altre notizie: che il paese, disposto sulla sponda del famoso fiume, dispone di un bel porto, che il sindaco è una donna che si chiama Isabelle Dugua-Martinez, che tra gli assessori c'è una signora dal cognome Cossalter, di chiare origini feltrine. Il fortunato ritrovamento ha suggerito di scrivere sia alla scuola che al sindaco transalpino: alla scuola sono stati inviati, a cura del consorzio turistico, dei dépliant della zona, al sindaco la comunicazione dell'evento capitato, dei palloncini scesi dal cielo delle Dolomiti col loro messaggio di pace. "Je trouve cela formidable", ha riposto il sindaco, incoraggiando l'avvio di una corrispondenza con gli alunni francesi."Ma anche il vostro paese è molto bello, ha concluso la "mairesse", e dalle foto appare ben disposto e lontano dagli inquinamenti". Informato dell'accaduto, il collega italiano di San Vito, Piero De Vido, si è detto interessato alla vicenda che potrebbe sfociare in un utile scambio di esperienze, non solo scolastiche. "Aspettiamo la risposta degli allievi francesi, oggi in vacanza come gli italiani, e poi interesseremo la nostra scuola per l'avvio di un rapporto sull'onda dell'Europa unita, una realtà che i giovani considerano ormai acquisita". Allora grazie, signor sindaco francese, e aspettiamo l'inizio dell'anno scolastico per conoscerci meglio!


Bortolo De Vido